Verande esterne: il segreto per estendere la superficie di casa

Verande esterne

Belle, luminose, romantiche: le verande esterne hanno un fascino davvero particolare, adatto sia per le case di città che per contesti più rurali. E oltre alla loro funzione estetica, tra l’altro, permettono di aggiungere una stanza alla tua casa e ampliare così la metratura del tuo appartamento, senza dover costruire muri o stravolgere gli spazi esistenti.

Nei paesi del nord Europa le verande in legno e vetro sono molto diffuse perché rendono più luminosi gli spazi interni e consentono di vivere quelli esterni anche durante la stagione fredda.

Se la tua abitazione si affaccia su un giardino, un terrazzo, un portico o un cortile, potresti valutare di estendere la superficie di casa. Scopriamo insieme come.

Tutti i vantaggi delle verande moderne

Per chiunque abiti in una casa dotata di un’area esterna, il desiderio di usufruire del proprio spazio all’aperto si fa sentire in ogni stagione. A differenza dei gazebo, le verande esterne permettono di vivere l’outdoor anche durante i mesi freddi dell’anno: sono infatti dotate sia di copertura che di pareti laterali, in grado di proteggere lo spazio abitabile dalle intemperie e dai cambiamenti climatici. Si tratta di vere e proprie stanze dotate di vetrate trasparenti che consentono di godere appieno del contesto esterno e della luce naturale. Per questo motivo, le verande rappresentano un’ottima soluzione per le abitazioni poco luminose: la trasparenza delle pareti lascia infatti che la luce si diffonda all’interno della veranda, inondandola di luminosità e tepore.

Verande esterne luminosità

Un altro vantaggio da non trascurare delle verande moderne è la versatilità. Le strutture, infatti, possono essere adattate alle dimensioni della superficie esterna disponibile. In questo modo anche un’area di metratura contenuta può diventare vivibile in ogni stagione. Se disponi di uno spazio esterno ridotto, ti suggeriamo di orientarti verso un design minimal e di non sovraccaricare il giardino o il terrazzo con una veranda ingombrante.

Verande moderne piccole

Grazie alla versatilità della struttura hai inoltre la possibilità di scegliere la mobilità delle pareti e della copertura. Se hai bisogno di una stanza chiusa ma luminosa e accogliente, puoi orientarti verso pareti in vetro fisse che ti consentano di godere dello spazio esterno anche nelle stagioni più fredde. In alternativa, puoi optare per le pareti scorrevoli e trasformare la tua veranda in un arioso pergolato durante l’estate o nelle ore calde del giorno.

Verande esterne con pareti scorrevoli

Puoi anche scegliere una copertura mobile con lamelle orientabili o retrattili per rilassarti sotto il cielo quando la temperatura lo consente.

Verande moderne copertura a lamelle

Spesso si è soliti a immaginare le verande moderne come un ampliamento del soggiorno di casa da arredare con divani, poltrone e tappeti per godere del proprio relax mentre si ammira il paesaggio. In realtà le verande esterne possono ospitare qualsiasi tipo di stanza: la sala da pranzo, lo studio, la palestra e addirittura la cucina.

Cucina nelle verande esterne

Infatti, attrezzando la struttura in modo appropriato, puoi aggiungere ogni dotazione necessaria per vivere la tua veranda come un vero e proprio ambiente di casa.

Come scegliere le verande esterne

Le tante alternative in commercio sono un’ottima opportunità per scegliere la veranda perfetta per te, ma è necessario conoscere le caratteristiche di materiali e design per individuare la soluzione che risponda meglio alle tue esigenze.

Verande moderne per ogni esigenza

La prima considerazione da tenere a mente è che le verande moderne sono installazioni esterne e pertanto la scelta dei materiali è una priorità da non trascurare.

Verande in legno e vetro o alluminio?

Prima di sbizzarrirti nella ricerca del design dei tuoi sogni, fermati a valutare il materiale della tua futura veranda: si tratta di una struttura che sarà a lungo in balia di intemperie e raggi del sole che potrebbero danneggiarne l’aspetto e la funzionalità.

Le verande in legno e vetro sono molto diffuse e senza dubbio affascinanti, ma richiedono una manutenzione frequente e impegnativa e inoltre potrebbero deteriorarsi in fretta. Per questo noi preferiamo suggerire le strutture in alluminio che necessitano senza dubbio di cure meno assidue e possono essere personalizzate secondo le tue necessità. Le strutture in alluminio hanno un’eccellente resistenza agli agenti atmosferici e possono essere tinteggiate del colore idoneo al contesto che le ospita restando inalterate nel tempo.

Verande esterne in alluminio

Rispetto al PVC, invece, l’alluminio è esteticamente più gradevole e la sua duttilità lo rende perfetto per realizzare intelaiature altamente personalizzate. Il PVC inoltre è meno resistente alle intemperie e molto difficile da smaltire qualora risultasse necessario eliminare o sostituire la veranda.

Il design delle verande moderne

Un interrogativo frequente quando si tratta di verande esterne riguarda il design e in particolar modo l’accostamento di queste strutture moderne ad abitazioni dall’architettura classica. In realtà una veranda di design di qualità può valorizzare la casa proprio grazie all’effetto contrasto. Le ampie vetrate e le linee pulite si possono sposare alla perfezione con una cascina rustica o una palazzina liberty e creare così una continuità armoniosa tra tradizione e modernità.

Contrasto architettonico con le verande esterne

Quando arriverà il momento di arredare la tua veranda scegli sempre elementi resistenti alle intemperie e alla luce del sole: in questo modo, qualora preferissi una struttura con le pareti mobili, eviterai che si danneggino. Inoltre considera che la trasparenza delle pareti rende sempre visibili gli spazi interni e permette alla luce del sole di filtrare anche nelle ore più calde.

Arredamento per verande esterne

Per questo potresti ricorrere a chiusure e protezioni in tessuto come quelle proposte da Corradi, che ha sempre un occhio di riguardo per l’arredamento di esterni. Da Iori arredamenti trovi soluzione idonee all’allestimento dell’outdoor che garantiscono eleganza e stile rispettando la funzionalità e la resistenza dei tuoi elementi d’arredo.

La normativa per le verande esterne

Se stai valutando di ampliare gli spazi di casa con una veranda, è importante che tu sia al corrente di quanto prevede la normativa vigente.

Le eventuali restrizioni edilizie sono regolate da precise direttive comunali che potrebbero vietare l’estensione dell’area vivibile della tua casa. Qualora queste proibissero l’ampliamento della volumetria dell’edificio, non significa che tu debba rinunciare alla tua veranda. In questo caso, infatti, potresti orientarti verso una struttura mobile con una copertura a lamelle orientabili che non costituisce una modifica permanente alla superficie abitabile.

Verande esterne non permanenti

Le verande moderne sono un’ottima opportunità per vivere pienamente gli spazi esterni di cui disponi, ma richiedono un’accurata progettazione per garantire lo stile e la funzionalità che cerchi.

Contatta Iori Arredamenti per farti guidare tra le possibilità a tua disposizione e disegna insieme a noi la veranda esterna fatta su misura per te.

Menu