Dimensioni tavoli: come sceglierle nel modo giusto

Dimensioni tavoli

Quando si tratta di arredare il soggiorno e la cucina le dimensioni dei tavoli sono determinanti. Se i mobili non sono proporzionati allo spazio disponibile la stanza può risultare poco funzionale e accogliente, ma d’altra parte scegliere gli arredi delle giuste dimensioni può rivelarsi più complicato del previsto.

Vediamo come fare un acquisto oculato senza dover rinunciare all’estetica e alle preferenze di stile.

Dalla forme delle stanze alle dimensioni tavoli

La prima valutazione per scegliere il tavolo che fa per te riguarda la forma della stanza che lo ospiterà.

Se vuoi arredare una cucina o un soggiorno quadrato, ti suggeriamo di prendere in considerazione un tavolo della stessa forma: le proporzioni tra lo spazio disponibile e l’arredo risulteranno equilibrate e la stanza accogliente.

In alternativa puoi orientarti verso un tavolo rotondo soprattutto se lo spazio di cui disponi è contenuto. L’assenza di spigoli e le linee morbide alleggeriscono la struttura che risulta meno ingombrante rispetto a una quadrata.

Per una superficie lunga e stretta, invece, orientati verso un tavolo rettangolare o a ellisse e posizionalo seguendo l’orientamento della stanza.

Oltre alla forma dell’ambiente da arredare, anche la disposizione delle finestre e degli altri mobili ha una sua rilevanza: ogni elemento andrà infatti collocato in una posizione che ne consenta sempre il facile utilizzo.

Il segreto per non commettere errori è mantenere uno spazio libero di almeno 60 centimetri tra ogni elemento di arredo, a meno che non si tratti di cassettiere o armadi: in questo caso è preferibile raddoppiare la misura per permettere l’apertura comoda di ante e cassetti. Ricorda che la praticità è una delle regole per arredare con cura soggiorni e cucine moderni.

Dimensioni tavoli_Tavolo Hovard di Poliform

Prima di scoprire le giuste misure del tavolo di cucina o soggiorno, tieni a mente anche l’ingombro delle sedie: considera che di norma quando sono riposte sotto il tavolo sporgono di circa 20 o 30 centimetri, mentre quando sono utilizzate possono occupare una superficie di 50 centimetri.

Misure tavolo cucina e soggiorno

Ora che sai quali caratteristiche della stanza tenere in considerazione, vediamo quali misure valutare per individuare le dimensioni tavoli corrette.

Per stabilire le giuste misure del tavolo da cucina o soggiorno, ricorda che una persona seduta occupa circa 60 centimetri in larghezza e 50 centimetri in profondità.

Dimensioni tavoli quadrati

Se la stanza che devi arredare è di dimensioni contenute e hai scelto un tavolo quadrato, probabilmente avrai spazio per massimo 4 o 8 ospiti per le tue cene. Infatti per accogliere 4 persone e garantire a ciascuna una seduta comoda, ogni lato del tavolo quadrato deve misurare almeno 90/100 centimetri, ma per il doppio dei convitati sarà sufficiente un perimetro di 140×140 centimetri.

Se vuoi valorizzare lo spazio e alleggerirlo con l’uso delle linee curve, ti consigliamo di valutare un tavolo quadrato con gli angoli arrotondati come il modello Bombo di Ozzio Italia disponibile anche nella versione allungabile.

Dimensioni tavoli_tavolo Bombo di Ozzio Italia

L’opportunità di ampliare la superficie del tavolo in caso di necessità ti consente di modificare la struttura dell’arredo solo temporaneamente. Un tavolo quadrato allungabile è la soluzione ottimale per non compromettere la funzionalità della stanza senza rinunciare alle cene con tanti amici.

Dimensioni tavoli rettangolari

Partendo sempre dagli ingombri medi per persona che abbiamo visto poco sopra, un tavolo per 6 deve essere lungo almeno 120 centimetri e largo 90 per garantire agli ospiti una grande comodità.

Anche per i tavoli quadrati sono disponibili versioni allungabili che ti permettono di ampliare la superficie grazie a piani aggiuntivi e comodi meccanismi telescopici. In questo modo un tavolo da 6 persone può diventare in un attimo un tavolo da 8 o più posti.

Dimensioni tavoli rotondi

La sinuosità del tavolo rotondo è la caratteristica che lo rende perfetto per le stanze dalle superfici irregolari: contrastare l’asimmetria delle pareti con la morbidezza e la regolarità delle forme circolari è una scelta senza dubbio vincente. In molti però pensano che i tavoli rotondi richiedano molto spazio a fronte di una ridotta capacità, ma non è affatto così.

Un diametro di 80 centimetri può accogliere 4 ospiti, uno da 120 centimetri è sufficiente per un tavolo per 6 persone e un diametro da 150 centimetri è adatto a cene o pranzi da 8. Inoltre sono disponibili molti modelli di tavoli rotondi allungabili che si trasformano in rettangoli dagli angoli smussati in pochi e semplici movimenti.

Un’alternativa originale che solo la forma rotonda può offrire è il tavolo con vassoio rotante centrale come il modello Grant di Ozzio Italia.

Tavolo per 6 persone: modello Grant di Ozzio Italia

Ispirato al design dei tavoli orientali, il vassoio rotante permette di condividere pietanze e condimenti con gli altri commensali e trasformare una serata classica in una divertente e originale esperienza di degustazione.

Altezza tavolo: la dimensione da non trascurare

Lunghezza e larghezza non sono le sole dimensioni dei tavoli da tenere in considerazione, anche l’altezza è molto importante: ti è mai capitato di non riuscire ad accavallare le gambe quando siedi a cena? È una condizione davvero poco confortevole.

Per evitare la scomodità è necessario che la distanza tra il top e la seduta non misuri mai meno di 20 centimetri. La distanza media delle sedie da terra è di 44/46 centimetri quindi, per consentire ai tuoi ospiti di accomodarsi agevolmente, l’altezza del tavolo dovrà essere di circa 75 centimetri.

Infine considera che anche lo spessore del top influisce sulla comodità della seduta oltre che sull’impatto visivo della stanza. Scegliere un piano d’appoggio sottile conferisce infatti all’ambiente una piacevole e accogliente leggerezza: il tavolo Origami di Bonaldo ne è un chiaro esempio.

Altezza tavolo Origami di Bonaldo

La base in fogli di metallo sostiene il sottile top in rovere, disponibile anche in cristallo o in ceramica, e l’effetto complessivo della stanza risulta armonioso e confortevole.

Come vedi le caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere il tavolo giusto sono davvero tante, e presso il nostro showroom di Reggio Emilia trovi un’ampia offerta di elementi d’arredo e professionisti sempre pronti ad aiutarti a scegliere quello che fa al caso tuo. Vieni a trovarci e saremo felici di trovare insieme il tavolo giusto per la tua casa.

Menu